News

I settori di applicazione di FlexyTank

In edilizia e in agricoltura: i settori di applicazione di FlexyTank

In edilizia e in agricoltura: i settori di applicazione di FlexyTank

Le cisterne morbide FlexyTank sono una valida risorsa in moltissimi settori: dall’edilizia all’agricoltura, di seguito vedremo come utilizzarle.

È risaputo che la raccolta e lo stoccaggio dell’acqua sono fondamentali per risparmiare sia economicamente che dal punto di vista dell’ecosostenibilità, infatti per mezzo di un riutilizzo ottimizzato dell’acqua piovana, ma anche di altri liquidi, è possibile evitare sprechi e dare un fattivo contributo a uno sviluppo di tipo sostenibile.

Purtroppo in Italia lo spreco dell’acqua in tutti gli ambiti è effettivamente eccessivo, quindi si impone una strategia di riparazione utilizzando metodologie moderne e strumenti innovativi ed ecosostenibili, una soluzione sono le cisterne morbide Flexy Tank, che costituiscono una vera e propria risorsa al servizio dell’ambiente.

I possibili riutilizzi dell’acqua

Il recupero e dell’acqua piovana e delle acque reflue è uno dei settori di applicazione delle cisterne morbide Flexy Tank.

Lo stoccaggio dei liquidi concernenti l’attività della raccolta, infatti, risulta essere utilissimo in ambito domestico, ad esempio l’uso dello sciacquone, l’irrigazione di orti e giardini, lavaggio di automezzi ecc.

Ovviamente nel caso della raccolta delle acque grigie, prima del riutilizzo è opportuno che i liquidi passino attraverso appositi strumenti di depurazione; dopo questo passaggio, le acque sono possono essere reimmesse in circolo e utilizzate per i vari scopi.

Le cisterne morbide FlexyTank sono particolarmente indicate per lo stoccaggio dell’acqua meteorica e delle acque grigie, ma essendo molto versatili il loro impiego non finisce nel solo impiego in ambito domestico; i serbatoi, infatti, sono ottimi per le applicazioni anche in ambito agricolo e nel settore edile.

Prove di carico statiche

Tra i vari campi di applicazione delle cisterne morbide FlexyTank, come detto vi è anche il settore edilizio: i serbatoi sono sempre più spesso utilizzati per effettuare prove di carico statiche, per il collaudo di solai, di terrazzi, di strutture portanti e di natanti.

Con la loro flessibilità e con la possibilità di essere facilmente spostate e riempite in maniera graduale, le cisterne FlexyTank sono uno strumento ottimo per la verifica della risposta delle strutture sottoposte a carichi a sollecitazioni di ampia portata.

Stoccaggio di acqua riservata al bestiame

Come suddetto anche in ambito agricolo utilizza le cisterne FlexyTank, esse vengono impiegate, infatti, per lo stoccaggio delle acque destinate agli allevamenti all’aperto è così garantire la continua fornitura agli abbeveratoi ove si disseta il bestiame.

Inoltre, i serbatoi che come sappiamo sono utili anche per conservare le acque piovane, le acque reflue e infine anche per depositare liquami e/o reflui zootecnici in attesa che avvenga o il loro smaltimento o la loro depurazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *