News

I serbatoi flessibili Flexytank autoportanti

I serbatoi flessibili Flexytank autoportanti

I serbatoi flessibili Flexytank autoportanti

Le cisterne flessibili chiuse e i serbatoi flessibili flexytank autoportanti sono serbatoi di stoccaggio liquidi che, una volta riempiti, ricordano cuscini sovradimensionati.

Per questo motivo, potrebbero anche chiamarsi “cisterne a cuscino”; i serbatoi a cuscino essendo chiusi sono i migliori per l’accumulo, la conservazione e la distribuzione dell’acqua potabile.

Un accorgimento da farsi è quello di stoccare acqua già disinfettata in modo da aiutare a mantenere il serbatoio sempre pulito.

I serbatoi a cuscino sono corredati di valvola per il troppopieno così da evitare un eccessivo riempimento.

Il processo di produzione che ottiene questi serbatoi consiste nell’assemblare strisce di tessuti tecnici con saldature ad alta frequenza.

I tessuti impiegati sono composti da una trama in poliestere, la parte di elemento che li rende resistenti, rivestiti in PVC o PU e protetti con apposito trattamento contro i raggi ultravioletti su ambedue i lati.

I serbatoi flessibili sono installati in tutto il mondo, al servizio delle protezioni civile di diversi paesi, di eserciti, di organizzazioni umanitarie internazionali, di comunità, dell’agricoltura, dell’industria, dell’edilizia e dell’ambiente.

I costruttori di questi serbatoi tendono sempre a miglioramenti continui, li controllano e li testano garantendo la protezione delle risorse, delle persone e dell’ambiente e rispettano i requisiti delle certificazioni ISO.

I tessuti sono selezionati e sviluppati in fase costruttiva in rapporto alle specifiche tecniche di ciascun liquido; inoltre, i tessuti componenti hanno le certificazioni conformi alle vigenti normative per i vari settori lavorativi che garantiscono la lunga durata dei sistemi di stoccaggio flessibili.

I vantaggi dei serbatoi di stoccaggio flessibili

L’esperienza con i serbatoi flessibili flexytank che costruttori e utilizzatori hanno acquisito negli anni portano a considerare questi contenitori i migliori in assoluto per lo stoccaggio e la conservazione dei liquidi anche perché presentano molteplici significativi vantaggi:

  • Prevengono l’evaporazione dei liquidi che contengono;
  • Prevengono la contaminazione esterna di liquidi e fioriture di alghe all’interno;
  • Garantiscono la sicurezza, annullando i pericoli di caduta o di annegamento, sempre presente nei serbatoi aperti;
  • Costituiscono la soluzione più economica rispetto ai sistemi di stoccaggio rigidi o interrati;
  • Manutenzione ridotta al minimo;
  • Alta resistenza e durabilità (oltre 20 anni);
  • Facilità e velocità di installazione;
  • Assenza di permessi e autorizzazioni;
  • Assenza di preparazione del terreno di supporto.

Cisterne flessibili

Le cisterne flessibili e i serbatoi flessibili che il mercato offre che si utilizzano per lo stoccaggio a breve periodo o a lungo termine sono idonei per qualsiasi tipo di liquidi da conservare, infatti sono idonei per le acque reflue, per l’acqua potabile, per i liquidi alimentari, per gli idrocarburi (diesel/benzina avio).

Le cisterne flessibili per questi usi sono realizzate con differenti tipologie di materiale tutte con elevate caratteristiche sia meccaniche che chimiche in relazione alle caratteristiche del liquido che devono contenere.

Le capacità standard reperibili sul mercato variano da 1 a 500 mc.

Sono cisterne versatili e quindi, a seconda delle esigenze, possono realizzarsi anche a cielo aperto, nella versione autoportante o con struttura portante metallica.

Serbatoi flessibili FlexyTank

Le cisterne flessibili autoportanti Flexy tank sono forse il sistema più economico, ecologico e di facile installazione che si conosca.

Sono ideali per raccogliere e stoccare acqua e/o altre tipologie di liquidi per i più diversificati utilizzi. Il serbatoio flessibile è il prodotto che possiamo 

La parte evidenziata in giallo sotto la toglierei in quanto con lo stesso serbatoio non si può stoccare una volta acqua potabile e poi acqua piovana, o meglio, solo acquistando la versione per acqua potabile (e non viceversa), la cisterna potrebbe essere utilizzata per acqua piovana, ma solo un’unica volta che vincolerà poi sempre l’utilizzo per acqua non potabile, non si può tornare indietro e non può essere fatto il contrario (cioè nel serbatoio per acqua non potabile non si potrà immagazzinare acqua potabile in nessun caso)

Ritenere “perfetto” per coloro che sono sensibili alle richieste attuali inerenti l’ecologia e la protezione dell’ambiente, ma anche per chi vuole avere un ritorno economico risparmiando risorse.

Le cisterne non necessitano di permessi, né di licenze o autorizzazioni urbanistiche per l’installazione, poiché non si richiede per l’installazione alcun lavoro di preparazione del terreno ospitante il serbatoio, né hanno bisogno di molta manutenzione nel corso degli anni.

I materiali costituenti le cisterne flessibili

I materiali costituenti resistono a condizioni atmosferiche anche pessime e sono certificati per operare in un campo di temperatura che spazia dai -30 °C ai +70°C.

I serbatoi flessibili FlexyTank sono una produzione italiana con tessuti di poliestere di origine Europea di alta tenacità da 900 grammi/mq o 1100 grammi/mq, variabile con il modello prodotto, sono rivestiti in PVC su tutti i lati e sono trattati ai fini anti-UV.

Le giunture sono saldate ad alta frequenza e duplice rinforzo, sia interno sia esterno, e assicurano la massima tenuta.

Sono utilizzabili perfettamente come cisterne per l’acqua potabile per fini alimentari e per il recupero di acqua meteorica o per lo stoccaggio e la conservazione di altri liquidi (dipende dai materiali e dalla tipologia scelta).

Occupano poco spazio quando non utilizzati, sono ripiegabili e conservati in magazzino fino al prossimo utilizzo.

Le misure presenti sul mercato sono diversissime così come la scelta della loro capacità, possono essere realizzati, a richiesta, serbatoi di capacità pari anche a 500 mc.

I serbatoi flessibili FlexyTank sono allestibili, in base alle necessità e agli usi, con le diverse tipologie di tubazioni, di saracinesche idrauliche, di sfiati e scarichi, ecc. Sono altresì personalizzabili in base a specifiche richieste oltre che per le dimensioni, anche in relazione al liquido che deve contenere e all’allestimento occorrente.

La garanzia per questi tank è di 10 anni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *